10.12.14 Aspettando Gebrek


aspettando_gebrek

[three_columns_one]

09 Dicember
19.00 pm

[/three_columns_one]

[three_columns_two_last]

Il 9 dicembre Spazio Nour presenterà “Aspettando Gebrek”, un evento che permetterà ai visitatori di spiare attraverso il buco della serratura un progetto teatrale più ampio, “Gebrek” appunto, in scena al teatro Litta dall’11 dicembre. Gebrek, il cui nome significa difetto, è un aberrante e sadico dittatore di un futuro non ben precisato la cui tracotante malignità è forse sintomo ed effetto della società malata in cui vive. Lo Spazio Nour farà da palcoscenico al perfetto connubio tra arte e drammaturgia guidando gli spettatori tramite videoart e performance in un profondo percorso emotivo senza però privarli della curiosità di recarsi a teatro. Attraverso i potenti mezzi tecnologici l’arte contemporanea si erige a supporto esaltativo della trama teatrale, catturando l’attenzione anche di un pubblico nuovo.

 

Il 9 dicembre Spazio Nour presenterà “Aspettando Gebrek”, un evento che permetterà ai visitatori di spiare attraverso il buco della serratura un progetto teatrale più ampio, “Gebrek” appunto, in scena al teatro Litta dall’11 dicembre. Gebrek, il cui nome significa difetto, è un aberrante e sadico dittatore di un futuro non ben precisato la cui tracotante malignità è forse sintomo ed effetto della società malata in cui vive. Lo Spazio Nour farà da palcoscenico al perfetto connubio tra arte e drammaturgia guidando gli spettatori tramite videoart e performance in un profondo percorso emotivo senza però privarli della curiosità di recarsi a teatro. Attraverso i potenti mezzi tecnologici l’arte contemporanea si erige a supporto esaltativo della trama teatrale, catturando l’attenzione anche di un pubblico nuovo.

[/three_columns_two_last]

[divider]