• spazionour

If they were?

Una delle forme che la Social Art ha preso allo Spazio Nour è stato il progetto If they were?, organizzato in collaborazione con la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano (NABA).



Il corso di Social Design di NABA si è tenuto a Spazio Nour nella primavera del 2018, per ideare e progettare un nuovo progetto sociale da sviluppare a Bligny 42 e gestito dal Comune di Milano. L'obiettivo individuato per questo progetto era quello di migliorare la convivialità, il benessere e il dialogo all'interno della comunità che abita l'edificio attraverso il design degli spazi e soluzioni empatiche. La sfida è stata raccolta da 63 studenti NABA, guidati dall'insegnante Liat Rogel, che per 4 mesi (gennaio-maggio 2018) hanno lavorato insieme agli abitanti di Bligny 42, Spazio Nour e Fondazione Empatia Milano (FEM).



Il compito dato agli studenti è stato quello di immaginare la trasformazione di un monolocale vuoto in un contesto residenziale e multiculturale come Viale Bligny 42.

I progetti sono stati elaborati seguendo un percorso empatico che ha permesso agli studenti di entrare direttamente in contatto con il contesto dell'edificio e con i suoi abitanti. Da questo punto di partenza sono nati spazi e attività attraverso un processo creativo realizzato con strumenti di design.

Le soluzioni proposte sono state in grado di portare benessere, condivisione e autogestione alla comunità.



Tra queste appaiono:

- una lavanderia che funge anche da caffè,

- una stanza per le riparazioni e i lavori di bricolage,

- uno spazio per i bambini,

- un teatro multiculturale,

- uno spazio per lavorare a maglia