Search
  • spazionour

Vernissage di BLU OLTREMARE di Abi Lajavardi, a cura di Carlotta Biffi.

17 Maggio 2018 dalle 19.00 alle 21.00, Spazio Nour.

Spazio Nour è lieto di presentare 'Blu Oltremare. Abi Lajavardi', il secondo capitolo di un binomio di personali divise tra Milano e Teheran della giovane illustratrice italiana Elisa Vendramin.

La mostra inaugurerà giovedì 17 Maggio e sarà visitabile su appuntamento fino a venerdì 25 Maggio, data del finissage, in occasione del quale si terrà il concerto del duo acustico Tinsagu Project.

L'esposizione presenta una selezione della ricerca artistica di Vendramin: più di dodici opere che dialogano liberamente all'interno di Bligny 42, sviluppando una riflessione sull'idea di spazio e sulle molteplici accezione che assume.

Il lavoro di Vendramin, che introduce una significativa convergenza di forma e contenuto, si articola come una narrazione dai toni delicati ed eleganti. Lo spazio, che si dissocia dalla connotazione originaria di pagina bianca da riempire, è elemento attivo della composizione e coprotagonista dell'immagine. Da un lato, con il suo studiato equilibrio di pieni e vuoti, conferisce infatti peso all'immagine e ne indirizza il movimento fluttuante, contribuendo a determinarne il ritmo e la morfologia. Dall'altro lo spazio – anzi, gli spazi – sono il reale fulcro della sua ricerca artistica, frammentati, scelti e ricombinati fino a costituire l'impressione di un luogo altro.

Per informazioni aggiuntive sull'artista e sull'esposizione contattare:

info@spazionour.com


Elisa Vendramin (Sacile, 1985) è una giovane grafica e illustratrice italiana il cui lavoro esula da ogni classificazione tradizionale.

Dopo aver conseguito un Master in Communication Design presso Central Saint Martins College of Art and Design (Londra, 2010), Vendramin ha collaborato con istituzioni culturali quali Science Museum of London e Nordic House Reykjavik, nonché con aziende quali Wall&Decò (Italia), Bompiani (Italia) e Fendi (Italia). Ha esposto in diverse mostre collettive a Londra, Parigi e Reykjavik - dove ha vissuto stabilmente dopo essere stata selezionata per alcune residenze artistiche, tra cui SÍM International Residency (Reykjavik, 2011) e NES Artist Residency (Skagaströnd, 2011).

Dal 2013 vive e lavora a Milano, dove continua a operare a livello internazionale come illustratrice, così come a seguire progetti di ricerca personale. Tra le ultime mostre a cui ha partecipato: Beyond Form - Solo exhibition (Atelier Olschinsky Art Store, Vienna, Maggio 2015), Les Rencontres d’Arles (Divonne Studio, Arles, Luglio-Settembre 2017), Switch On Your Creativity (Festival Hall, Osaka, Maggio 2017), International Weird Collage Show (Jealous Gallery, Londra, Febbraio 2018).


0 views

©2019 by Valentina Santoro.